mercoledì 27 febbraio 2008

Frittata sfuggita di bietoline e patate :)



Ed ecco un piattino gia' di nome simpatico :)
E' una frittata sfuggita, perche' la frittata la si presuppone fatta di uova, ma in realta' della frittata prende solo il metodo di cottura:)

Gli ingredienti sono:
  • patate lesse ben schiacciate e bietoline tagliuzzate non troppo grossolanamente in un rapporto 2:1
  • olio, sale, aglio e peroncino.

Si fa soffriggere uno spicchio d'aglio e del peperoncino in tre cucchiai d'olio; appena l'aglio e' imbiondito lo si toglie e si mettono in padella la patate con le bietoline ben amalgamate tra loro; un po' di sale fino e si fa insaporire il tutto.

A questo punto, a fiamma alta, si schiaccia il composto con una forchetta, e si lascia cuocere affinche' sotto non cominci a formare una bella crosticina; rigiriamo la "frittata" e lasciamo cuocere allo stesso modo anche l'altro lato.


Un simpatico contorno, buono buono :)

tatyna:)

2 commenti:

unika ha detto...

che piatto simpatico.....frittata sfuggita:-) la possiamo provare...penso di poter mettere qualsiasi tipo di verdurine...grazie di tutto:-) non scusarti .....anzi...come sempre sei stata dolcissima:-) un bacio grande
Annamaria

lytah ha detto...

Certo tesoro, qualunque tipo di verdurina :)
Ma vedrai ti stupiro' con le ricette simpatiche;)
... conosco anche il pesce sfuggito :O

tatyna